Fratello mare

Parlami ancora
fratello mare
delle vite che hai visto
nei tuoi viaggi speranzosi

narrami ancora
fratello mare
tutti i tuoi tormenti
di solitario vagabondo

suonami ancora
fratello mare
la tua cadenzata melodia
piena d’amore

confessami ancora
fratello mare
quante onde hai fatto infrangere
su scogli troppo taglienti

sconvolgimi ancora
fratello mare
con la maestosità serena
dei tuoi colori

Non posso fare a meno
di ogni singola tua goccia
Grazie ancora
Fratello mare

Manuel Sossi

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: