Piattaforma russa spaventa le balene

MOSCA, 3 LUG – I rumori della piattaforma petrolifera in costruzione vicino all’isola di Sakhalin spaventano le balene grigie. I cetacei arrivano ogni estate dalla Corea per svernare.Lo afferma il Wwf russo, responsabile del monitoraggio dei 100 esemplari avvistati nel mare dell’isola, che ha chiesto alla Sakhalin Energy, responsabile della struttura estrattiva, di non infastidire gli animali e limitare i rumori.

Fonte: ansa

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: