Il pesce azzurro una miniera di selenio

«Bastano 50 grammi di pesce azzurro al giorno per completare il fabbisogno naturale di selenio, un potente antiossidante naturale che sostituisce i prodotti farmaceutici. Gli alti livelli di acidi grassi, come l’Omega 3, sono fondamentali per la prevenzione delle malattie cardio-vascolari e dei tumori». Lo ha detto Giacomo Dugo, direttore del dipartimento di Scienze degli alimenti e ambiente dell’università di Messina. «Sono conoscenze note tra gli addetti ai lavori – continua Dugo -, ma manca ancora una corretta educazione all’alimentazione. La cultura mediterranea non a caso da 3 mila anni si basa sull’olio d’oliva, il vino e il pesce: tra questi spicca il pesce spada, tra le migliori fonti di proprietà alimentari per l’uomo. Per fortuna questa è anche una buona annata per la pesca nello Stretto di Messina».

Fonte: La Stampa.it

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: