Australia: avvistata anche quest’anno la balena bianca

SYDNEY – E’ passata anche quest’inverno al largo della costa orientale dell’Australia, per la gioia degli appassionati di whale watching, la piu’ famosa balena bianca al mondo, di nome Migaloo. Fu avvistata la prima volta nel 1991 e poi decine di volte nella sua migrazione annuale, dalle acque antartiche ai mari tropicali a nord, dove le femmine partoriscono, per poi tornare verso sud in ottobre e novembre. Migaloo (nome aborigeno per ‘uomo bianco’) e’ un maschio di megattera, o humpback, che si ritiene abbia circa 20 anni e sia l’unico esemplare albino di questa specie al mondo. Secondo gli scienziati ha una lunghezza di 13 metri e pesa circa 40 tonnellate. Si sa che e maschio perche’ ”canta”, una caratteristica dei soli maschi di megattera. Oggi e’ stato visto nuotare nelle acque del nord Queensland, al largo di Cape Tribulation a nord di Port Douglas, non lontano dalla Grande Barriera corallina. Ad avvistare la moderna Moby Dick sono stati i passeggeri di un battello per turismo subacqueo, e lo skipper Shane Down ha detto alla radio Abc che l’ ‘incontro’ e’ durato 15 minuti, mentre la balena si dirigeva lentamente verso nord, accompagnata da due ‘guardie del corpo’, due balene di colore comune, una a ogni lato. Secondo l’Organizzazione per il salvataggio e la ricerca dei cetacei (Orca), si stima che in questa stagione stiano migrando verso le acque calde del nord oltre 3.000 balene di diverse specie. In primavera poi i grandi cetacei e i loro piccoli affronteranno il viaggio verso i mari antartici a sud, ricchi di krill, i minuscoli crostacei di cui si alimentano.

Fonte: ansa

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: