Incatenati al mare

mare.jpg

Il mare è bello e terribile. Il mare è libero, dicono, e liberi sono coloro che ci vivono. Ma Dulce sapeva bene che non era così, che quegli uomini, quelle donne, quelle creature non erano liberi, erano incatenati al mare, erano legati come schiavi…

Jeorge Amado
Dipinto di Umberto Perotto

Annunci

4 Responses to Incatenati al mare

  1. EMANUELE ha detto:

    e si..non ci avevo pensato amare il mare crea dipendenza.. sara lo iodio..?
    comuque libera la mente..

  2. luciano ha detto:

    in realtà il mare dona la libertà,basta pensare a tutti coloro che hanno difficoltà motoria sulla terra ferma,vuoi per problemi fisici legati al peso piuttosto che a eventi venuti a turbare la motorietà fisica,concludo dicendo:che il mare è libertà benessere,ti ascolta ti parla ti culla ti abbraccia ti fa sentire parte di se e delle creature che lo popolano.BISOGNEREBBE IMPARARE A RISPETTARLO DI più.

  3. daniela ha detto:

    foglie danzanti percorsi al maestrale . terribile e bello quando arriva l’uragano .. nessuna paura

  4. sabi ha detto:

    Chi cresce vicino al mare, se lo porta dentro per sempre,con le sue caratteristiche di forza, bellezza,maestosità.
    Io non ne potrei fare a meno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: