OCEANI, TROVATA CORRENTE ‘REGISTA’ EMISFERO AUSTRALE

329dd23aa31d611581f0d318483546e7.jpgSYDNEY – Scienziati australiani hanno scoperto una corrente considerata ‘l’anello mancante’ della rete di tutte le correnti degli oceani nell’emisfero australe, e che condiziona il clima terrestre. Secondo gli studiosi dell’Ente australiano di ricerca Csiro questa corrente svolge un ruolo cruciale nel controllare non solo le temperature della Terra, ma anche la catena alimentare della vita marina. Gli scienziati hanno analizzato i dati di temperatura e salinità di molte migliaia di campioni raccolti fra il 1950 e il 2002 da navi di ricerca, da strumenti robotici sommersi e da satelliti, fra il circolo polare antartico e l’equatore.
La corrente appena individuata scorre dalla Nuova Zelanda lungo le coste orientali dell’Australia, attorno alla Tasmania, lungo la costa meridionale e quindi occidentale del continente australiano, dove si divide in due prima di attraversare l’Oceano Indiano. Poi si dirige a sud dell’Africa e nell’Atlantico meridionale. Poiché la corrente viaggia in grande profondità, fra 800 e 1000 metri, cambiano poco la sua temperatura, la sua salinità e le sostanze nutrienti che porta con sé, spiega Ken Ridgway, scienziato della nave di ricerca Ocean Flagship’ del Csiro, Di conseguenza, essa svolge un ruolo importante nello stabilizzare le temperature terrestri, e nell’assicurare la sopravvivenza della vita marina. Il monitoraggio di cambiamenti in un sistema così stabile fornirà importanti indicazioni sul cambiamento climatico globale, ha aggiunto.
Fonte: ansa

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: