DUE CANNONI DEL ‘600 RINVENUTI IN MARE NEL CATANZARESE

Vibo Valentia, 17 ago. – Due cannoni risalenti al diacessettesimo secolo, lunghi 1,60 metri e con una bocca da fuoco da un metro, sono stati rinvenuti dalla Squadra aeronvale della Guardia di finanza di Vibo Valentia Marina al largo di Guardavalle, in provincia di Catanzaro, a circa 50 metri dalla battigia. Ad avvistarli, il giorno di ferragosto, un agente della stessa Guardia di finanza che si trovava in vacanza nella cittadina ionica. Sul luogo sono intervenuti gli artificieri che, dopo un esame sui reperti, hanno recuperato i due cannoni che sono stati depositati nel museo di Monasterace.

Fonte: AGI

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: