L’Argyroneta acquatica, il ragno palombaro

Caso unico è il Ragno palombaro ( Argyroneta aquatica ), che passa la propria vita sott’acqua: esso costruisce una tela subacquea, a forma di campana, nella quale trasporta e intrappola bolle d’aria, portate in acqua sfruttando la peluria del dorso; finisce così per crearsi  un habitat con riserva d’aria in cui vivere. Questo ragno, che si nutre di invertebrati e di avannotti, sebbene difficile da vedere, vive anche negli stagni delle nostre campagne.

Fonte: anis.it 
Foto © National Geographic

Annunci

One Response to L’Argyroneta acquatica, il ragno palombaro

  1. antonio stola ha detto:

    sono giornalista volntario e vorrei sapere qualiprede
    cattura il ragno acquatico.Salutio antonio stola.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: