Scoperta in Utah una papera preistorica lunga 10 metri

papera_preistorica.jpgScoperta in Utah una papera preistorica lunga dieci metri e con un becco ‘armato’ di circa ottocento denti. Il griposauro (gryposaurus monumentensis), descritto nello Zoological Journal of the Linnean Society, visse nel cretaceo, fra 65 e 80 milioni di anni fa, ed era prevalentemente erbivoro. Il fossile di ‘papera preistorica’ e’ stato rinvenuto nel parco del Grand Staircase-Escalante National Monument, un luogo famoso per i ritrovamenti di dinosauri. Al tempo in cui il griposauro pascolava nelle praterie, l’America era divisa in due da un mare poco profondo e si pensa che la creatura, popolasse la parte occidentale del continente nordamericano.
L’esemplare descritto nello studio rappresenta la quarta specie conosciuta di griposauro, di particolare interesse per le sue imponenti dimensioni e per il suo enorme becco. Le altre tre specie sono state rinvenute ad Alberta, in Canada, e nel Montana. Nonostante si tenda a credere che il dinosauro fosse un grande erbivoro, Terry Gates, uno degli autori dello studio, ha ammesso di non poter essere piu’ specifico riguardo la dieta del gigante palmipede: “Semplicemente non sappiamo cosa mangiava, a differenza di altri dinosauri come il tirannosauro di cui conosciamo bene le abitudini carnivore”, ha dichiarato alla Bbc.

Fonte: RaiNews24

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: