I pesci sentono il dolore

pesci.jpgContrariamente a quanto si è fino ad ora pensato, anche i pesci soffrono il dolore. Questo è quello che sostengono i ricercatori di uno dei più importanti centri mondiali per la ricerca in campo animale che si trova in Scozia: il Roslin Institute. Attraverso esperimenti gli studiosi hanno notato che anche nei pesci esistono delle aree cerebrali che rispondono alla sensazione del dolore e alla presenza di sostanze nocive. Il primo esperimento è stato condotto su una trota sulla quale, dopo essere stata anestetizzata, sono stati applicati degli elettrodi e l’attrezzatura necessaria alla registrazione di segnali elettrici. Quindi, sulle labbra del pesce è stato applicato un po’di veleno.L’applicazione della sostanza ha fatto registrare impulsi elettrici che dalle labbra passavano al cervello.
Il secondo esperimento è stato invece condotto avvicinando del cibo a due trote, una libera e una sulle cui labbra i ricercatori avevano applicato del veleno. La reazione notata è stata diversa. Contrariamente alla prima trota che ha prontamente divorato il cibo, la seconda non ha dimostrato alcun interesse verso il cibo manifestando piuttosto un forte disagio dovuto all’effetto che il veleno aveva sul suo organismo.

A cura di Chiara Angeloni

Fonte: Mare in Italy

Annunci

2 Responses to I pesci sentono il dolore

  1. Daniele Aprile ha detto:

    Ciao.
    Ti ho scoperto adesso e ti aggiungo subito nei miei feed. Ottimo blog 😉
    Daniele

  2. Massimo ha detto:

    BUON PRANZO MIO FIGLIO COME VA PER DARE MAMMA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: