Se vi può consolare, anche i pesci soffrono d’insonnia

web_zoom.jpgLOS ANGELES (Reuters) – I pesci non hanno le palpebre, ma dormono. Alcuni però soffrono di insonnia, secondo quanto riferito da alcuni scienziati californiani, impegnati nello studio dei disordini del sonno.
Secondo gli studiosi, alcuni pesci zebra, che si trovano comunemente negli acquari, hanno un gene mutante che interferisce con il loro sonno, provocando una cosa simile all’insonnia degli uomini.
Questo gene fa dormire i pesci il 30% in meno di quelli senza la mutazione, spiegano i ricercatori della Stanford University School of Medicine.
Il pesce mutante non ha il recettore dell’oressina, un neuropeptide che regola il sonno e la veglia e che nei pesci normali è secreto dai neuroni nella regione del cervello che controlla la fame, il sesso e altri comportamenti base.
Il pesce zebra è usato dai ricercatori perché più economico da allevare rispetto alle cavie e ha una spina dorsale che meglio rappresenta il sistema nervoso umano.
Lo studio è stato pubblicato sull’edizione di oggi del Public Library of Science-Biology.

Fonte: Reuters

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: