MEDUSE ARRIVATE SULLA TERRA 500 MLN DI ANNI FA

500_million_year_old_jellyfish.jpgROMA, 31 OTT – Le meduse hanno fatto la loro comparsa sulla Terra molto prima di quanto sia noto. Precisamente 500 milioni di anni. Periodo a cui risalgono i fossili analizzati da tre ricercatori della Kansas University, come si legge in uno studio pubblicato sulla rivista ‘Plos one’. Gli studiosi descrivono quattro tipi di celenterati fossili, che presentano i tratti delle moderne famiglie di meduse. Si tratta di esemplari 200 milioni di anni piu’ vecchi dei fossili finora scoperti. ”Il fossile e’ pieno di masse dalla forma circolare indistinta, alcune delle quali sono meduse – spiega Paulyn Cartwright, una delle ricercatrici – e cio’ che lo rende molto interessante e’ che si puo’ vedere distintamente la forma a campana della medusa, i suoi tentacoli, i segni dei muscoli e le gonadi”. Questo perche’ la medusa ha lasciato dietro se’ una pellicola di fine sedimento, che somiglia ad una fotografia. Questi animali generalmente non lasciano un segno chiaro, perche’ spesso sono conservate nella sabbia grezza. Secondo i ricercatori, questi fossili, trovati nello Utah, gettano una nuova luce nel puzzle della rapida diversificazione delle specie e sviluppo avutosi durante la radiazione Cambriana, epoca di cui si conservano molti fossili di animali databili a 540 milioni di anni fa. Meno indizi si avevano invece sull’origine ed evoluzione di animali come le meduse. ”La testimonianza del fossile e’ parziale rispetto a forme di vita animale dal corpo molle, come le meduse, perche’ quando muoiono si lasciano ben poco dietro – continua – e cio’ vuol dire che si sta ancora lavorando per capire il loro sviluppo evolutivo”.

Fonte: ansa

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: