EPIDEMIA DI MORBILLO FRA I CETACEI

300804_sten01.jpgIMPERIA, 21 NOV – I cetacei, per ora solo le stenelle del Santuario dei Cetacei, sono colpiti da un’epidemia di ‘morbillivirus’ che negli ultimi tempi ha gia’ provocato la morte di diversi esemplari. Lo ha accertato un pool di esperti, che da anni segue gli spiaggiamenti di cetacei in provincia di Imperia, formato dai veterinari dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta, con la sezione di Imperia e dal biologo Fulvio Garibaldi, del Dip.Te.Ris. dell’Universita’ di Genova. L’allarme era stato lanciato all’inizio di quest’anno da ricercatori spagnoli che avevano registrato lungo le coste della Spagna una recrudescenza dell’epidemia di morbillivirus, che aveva gia’ provocato in tutto il Mediterraneo, tra il 1990 e il 1991, la morte di migliaia di cetacei. ”Negli ultimi tempi si e’ registrato un aumento dei casi di stenelle trovate prive di vita sulle spiagge dell’Imperiese – afferma Garibaldi – infatti, a fronte di un numero quasi costante di 5 animali spiaggiati all’anno negli ultimi 10 anni, soltanto negli ultimi tre mesi si sono registrati 6 casi. Grazie alla fattiva collaborazione delle Capitanerie di Porto e del servizio veterinario dell’Asl 1 imperiese, che hanno permesso il tempestivo recupero degli animali spiaggiati, siamo stati in grado di effettuare in tempi brevissimi le necroscopie”.

Fonte: ansa

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: