Patagonia, petrolio sulle coste

5.jpg

A 1750 chilometri a Sud di Buenos Aires la piccola comunità di pescatori di Caleta Cordova, in Patagonia, affronta un’emergenza ambientale la cui origine non è ancora stata chiarita dalle autorità.
Di certo c’è soltanto che un’onda di petrolio si è abbattuta sulla costa, provocando la contaminazione delle sabbie costiere e degli animali che le abitano. Cormorani e pinguini, nelle foto, fanno la fila per una doccia rigenerante.

Fonte: RaiNews24

Annunci

One Response to Patagonia, petrolio sulle coste

  1. Alessio ha detto:

    Queste immagini mi hanno sempre messo una tristezza infinita 😦

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: