Record in Australia, 2 mesi in mare col kayak

w300px_1301-midi-tasmansea.jpgDue mesi in mare, remando a bordo di un semplice kayak. E’ finita con successo l’avventura di due giovani venticinquenni australiani, James Castrission e Justin Jones. All’arrivo in Nuova Zelanda hanno trovato un’affollatissima e calorosa accoglienza, meritato premio dopo 62 giorni di fatica e lotta contro gli elementi.
Il tragitto di 2200 chilometri sul mar di Tasman è stato ostacolato dal maltempo, da correnti contrarie e forti venti, che hanno costretto i due ad allungare il percorso.
Gli atleti sono stati trovati dai medici in buone condizioni di salute, con qualche problema muscolare alle gambe per l’immobilità prolungata.
L’impresa sportiva è stata dedicata a un altro australiano, Andrew Mc Cauley, morto l’anno scorso mentre tentava da solo la stessa avventura.

Fonte: EuroNews

Advertisements

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: