Bush esonera la Us Navy dalla tutela dei cetacei

court-jones.jpgIl presidente americano George Bush ha esonerato la Us Navy dal rispetto di una legge per la protezione dei mammiferi marini che vieta l’uso dei sonar al largo della costa della California. Lo ha riferito la Casa Bianca, precisando che il presidente ritiene che la Marina abbia bisogno dei sonar nelle esercitazioni per la guerra sottomarina, necessarie alla sicurezza nazionale. Secondo gli ambientalisti i sonar causano gravi problemi ai cetacei e sono fra le cause che li spingono ad arenarsi e morire sulle spiagge. Bush ha firmato l’ordine di esenzione in Medio Oriente, dove si trova in missione. Il suo provvedimento blocca la sentenza emessa il 3 gennaio dalla corte federale di Los Angeles che imponeva alle navi della marina di mantenersi a 12 miglia della costa californiana e di spegnere il sonar in caso di avvistamento di una balena o di altri mammiferi marini nel raggio di 2mila metri. La sentenza si basa su una legge per la protezione delle coste, per la quale Bush ha ora deciso l’eccezione favore della Marina.

Fonte: LaStampa.it
Caricatura di Court Jones, tratta da sito About Faces Entertainment

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: