La strada del mare

01.jpg

La musica del mare era triste e parlava di morte e di amori perduti. Nella città tutto era chiaro e senza mistero come la luce delle lampade. Nel mare tutto era mistero come la luce delle stelle. Le strade della città erano molte e ben lastricate. Nel mare vi era una sola strada e oscillava, era pericolosa. Le strade della città erano già state conquistate da molto tempo. Quella del mare era conquistata giornalmente, partire era ogni volta andare all’avventura.

Jorge Amado
Foto di Fabio Moro

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: