Vittoria: Emergenza alghe. Chiesto lo stato di calamità

Il sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia, rende noto che è già stata predisposta la richiesta di stato di calamità naturale per l’emergenza alghe a Scoglitti. “Ci sono tutti gli estremi per invocare lo stato di calamità – ha dichiarato il primo cittadino – e la richiesta, concordata anche con il sindaco di Licata, dovrebbe partire da tutti gli Enti le cui marinerie stanno soffrendo l’emergenza. Al contempo, è urgentissimo capire le cause di tale fenomeno; è forte la preoccupazione che la presenza delle alghe possa essere provocata dal passaggio di petroliere, o che possa essere uno degli effetti dell’attività del Petrolchimico di Gela”. Per i prossimi giorni è attesa a Scoglitti una nave dell’Arpa, che dovrà studiare il fenomeno.

Fonte: RadioTrasmissioniModica

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: