Se i pesci si estinguono

Dal 1950 al 2003 abbiamo perso il 60% delle specie di pesce pescate dai nostri mari, e continuando cosi’, tempo 40 anni il pesce sparirà definitivamente dalle nostre tavole, semplicemente perché negli ecosistemi ce ne saranno talmente pochi che sarà impossibile pescarli.

Questo almeno è quanto ci dice la rivista americana Science, che ha pubblicato una sintesi del rapporto finale di una indagine durata quattrro anni e condotta da un gruppo di oltre mille scienziati dei cinque continenti.

Addio a vongole e branzini, naselli e pesce spada.
Colpa degli scarichi inquinanti e della pesca selvaggia, e dell’indifferenza della politica degli Stati.

fonte: Sostenibile

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: