Tutela orsi, il Canada non seguirà gli Usa

Il Canada non ha intenzione di seguire gli Stati Uniti sulla strada della protezione degli orsi polari, dopo l’annuncio di Washington di inserire gli animali nell’elenco delle specie protette dal governo federale americano. Il Canada ospita circa due terzi degli orsi polari del mondo, pari a circa 15.500 esemplari.

Il ministro dell’ambiente canadese, John Baird, ha detto che il suo governo non ritiene di dar vita a iniziative simili, visto anche che le conclusioni degli studi governativi in materia hanno indicato in Canada che la situazione degli orsi è di quelle di “particolare preoccupazione”, ma che non ci sono rischi d’estinzione (come invece ritengono gli scienziati del governo americano).

Fonte: LaNuovaEcologia

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: